VIEW NOTIZIA (00015627)
AddThis Social Bookmark Button  Idee per Foiano
Riportare turisti e foianesi a Foiano?
(26-04-2014)
Voti: 1792  (+118)  -->


Obiettivo primario e sentito dalla cittadinanza è ripristinare la visibilità perduta del paese perché torni ad essere un centro nevralgico della Valdichiana aretina e senese: la strada percorribile è portare i turisti nel territorio, un volano che porterà i foianesi a ritornare in un paese frequentato e rivitalizzato.
Dopo le elezioni comunali del 25 maggio, avremmo piacere che la nuova Amministrazione Comunale voglia perseguire questo sentito obiettivo.
 
SPUNTI PER LA NUOVA AMMINISTRAZIONE COMUNALE
 
  • l Comune dovrebbe concepire il Valdichiana Outlet Village come una risorsa locale e non come mera attività commerciale autonoma, fissando una forte collaborazione con l'Outlet (come per gli insediamenti commerciali delle Farniole e in previsione il parco Acquatico) che attrae il turismo di massa. Il crocevia importante di Foiano (superiore a qualunque altro paese della Valdichiana aretina e senese) ha portato milioni di visitatori nel grande centro commerciale; questa peculiarità (spesso bistrattata, a volte incolpata dello svuotamento del paese) può essere sfruttata a vantaggio del paese, dirottando una quota turistica, quella amante del paesaggio e della cultura, verso i centri storici di Foiano e Pozzo e l'intero territorio. Grazie all'affluenza turistica e l'influenza dell'Outlet nella valle, il Comune potrebbe adottare molteplici interventi come ad esempio:
    • ideare accordi con la dirigenza dell'Outlet per dirottare quote turistiche verso il territorio (p.e. bonus e sconti per i negozi dell'Outlet e, in contrapposizione, per i negozi e operatori turistici del territorio: visitando il territorio si ottengono bonus Outlet e viceversa);
    • creare sinergie con tutte le organizzazioni (Associazioni, Amministrazioni, attività commerciali, operatori turistici) della Valdichiana al fine di realizzare un servizio navetta diretto all'Outlet con soste nei paesi della Valdichiana in particolare a Foiano.
    • l'apertura in esclusiva all'interno dell'Outlet di un punto commerciale e di informazione sul territorio di Foiano e i suoi prodotti;
    • realizzare un Temporary Store che prevede l’apertura temporanea dei negozi dell'Outlet nei centri storici di Foiano per pochi giorni o qualche settimana, una o due volte l'anno, anche in concomitanza delle fiere o feste paesane;
    • contribuire alla cartellonistica, ai depliant e alla stesura di guide turistiche, elementi di comune interesse dell'Outlet e del paese che lo ospita, da distribuire capillarmente su tutto il territorio della Valdichiana e anche oltre;
    • ...
  • Organizzare i mezzi di trasporto locale (bus, taxi indipendenti) per servire le aree Outlet-Foiano-Pozzo regolati da orari precisi e ben cadenzati.
  • Ricercare nelle agenzie di viaggio locali la necessaria attenzione al territorio e con la loro competenza realizzare nel paese un ufficio di informazione turistica affiancato da un corner per la vendita di prodotti locali e gadget (ceramiche, oggettistica, ecc. con i brand Foiano e Carnevale), aperto tutto l'anno grazie al coinvolgimento delle tante Associazioni locali.
  • Potenziare l'ufficio stampa del Comune che segnali Foiano, Pozzo e Outlet in maniera più incisiva.
  • Istituire corsi di formazione e informazione sul patrimonio culturale e sulle strutture ricettive del paese diretto a tutti i cittadini e in particolare agli operatori turistici e commerciali (es. visione delle opere, visita degli agriturismi del territorio); un progetto capace di esportare tradizioni e storia e attuare la necessaria consapevolezza e crescita individuale dei foianesi, anche coinvolgendo le Associazioni del territorio.
  • Organizzare periodici e specifici eventi o percorsi su singole opere del patrimonio artistico (p.e. Della Robbia).
  • Valorizzare ristoranti, alberghi e agriturismi del territorio; benché si rilevino già delle eccellenze, poco conosciute dai foianesi, manca una più marcata promozione da innescare anche mediante la realizzazione di un sito web che raccolga gratuitamente tutti gli operatori turistici del territorio, consentendo la prenotazione on-line.
  • Stabilire un calendario con date certe per gli eventi più importanti di Foiano (Carnevale, Scannagallo, Zucca, ecc) e promuoverlo in modo capillare nella Valdichiana.
  • Restituire alle Associazioni l'organizzazione e la gestione delle fiere e feste paesane.
  • Ricostituire una pro-loco che accolga tutte le forze associazionistiche, al fine di stabilire una forte collaborazione Comune/Associazioni e rendere omogeneo e ben proporzionato l'aiuto economico verso le Associazioni.
  • La partecipazione dei commercianti e degli operatori turistici è fondamentale, il Comune potrebbe impegnarsi ad effettuare con loro frequenti incontri per accogliere richieste ed esigenze comuni e specifiche.
  • Censire e valorizzare l’ambiente, il patrimonio artistico, il paesaggio, le iniziative culturali, le tradizioni, i prodotti tipici, i centri storici, le feste e le sagre.
  • Intervenire nei centri storici al fine di agevolare le attività commerciali esistenti e l'apertura di nuove. Concedere ampi spazi di suolo pubblico (porterà lentamente e naturalmente, senza forzature da parte del Comune, a ridurre i posteggi e aumentare le zone pedonali). Ridurre, finanche eliminare, la pressione delle imposte per il suolo pubblico, la pubblicità e le tasse locali.
  • Riportare il verde nel paese, migliorare e riaprire i parchi esistenti e farne di nuovi; coinvolgere i cittadini alla cura delle proprie aree verdi, stimolare i commercianti alla creazione di spazi verdi all'esterno dei locali; creare aiuole/giardini nel centro storico ricercando la collaborazione dei floricoltori del territorio.
  • Riportare il teatro Garibaldi in funzione per attività e attrattive di vario genere: convegni, teatro, cinema di cult, biblioteca, lounge bar, ristorante, ecc; creare un calendario ricco di eventi guidato da un direttore artistico per attrarre la cittadinanza: punto di ritrovo della comunità aperto anche la sera.
  • Potenziare le attività museali (orari di apertura, custodi/guide turistiche in sede fissa); concentrarle in posti precisi e facilmente raggiungibili; favorire la creazione di nuovi musei con sede fissa (Carnevale, Scannagallo).
  • Segnaletica turistica per indicare in maniera minuziosa il patrimonio artistico e culturale di Foiano e Pozzo.
  • Nei momenti di massima affluenza nel paese (Carnevale) attivare un servizio pubblico di pulizia delle strade, le piazze (svuotamento cestini) e i bagni pubblici (questi necessitano anche di immediato intervento di manutenzione e ripristino delle funzionalità e del decoro).
  • ...

FOIANO IN PIAZZA


<Commenta>

<Espresso>

<Mi piace>

<Non mi piace>

<Stampa>


Elenco telefonico
Foiano della Chiana
ricerca da:
- cognome/nome o
nome azienda

- numero telefonico

 
http://oroscopo123.it
Oroscopo
Quanto sei fortunato?
MATTUTINO
MATTUTINO
MATTUTINO
MATTUTINO
MATTUTINO
MATTUTINO
<Aggiungi ai tuoi preferiti>  <Imposta come pagina iniziale>  <Consiglia questo sito>
Associazione FOIANO IN PIAZZA - Foiano della Chiana (Arezzo) - CF: 92062420515 PI: 02026610515 (294)